Articoli

Martedì 12/09/2017
Solidarietà ai Colleghi del Foro di Udine

ANF Verona desidera esprimere la propria solidarieta’ e vicinanza ai Colleghi del Foro di Udine, indagati per il reato d’infedele patrocinio, per aver suggerito ai propri assistiti di avvalersi della facolta’ di non rispondere, prevista dall’art. 64 c.p.p.

I nostri Colleghi udinesi sono stati anche destinatari di perquisizione e sequestro, avvenuti nei rispettivi Studi professionali e presso le loro abitazioni.
ANF Verona, quindi, richiamate la delibera della Camera Penale Friulana del 24 luglio 2017 e della Camera Penale Veronese del successivo 26 luglio, manifesta sin d’ora la propria adesione alle iniziative che saranno assunte per ribadire l’inviolabilita’ del diritto di difesa.
 

Alleghiamo la citata delibera della Camera Penale Veronese.

 

Il Segretario Dirigente
Marzia Meneghello

 

download

Benvenuto visitatore n. 232090